HOTEL R.I.P.

Ti ho cercata Vittoria!

Ti ho cercata nello specchio, dove tu trovasti un angolo di bellezza dimenticata.

Partendo e ritornando, ti ho cercata in vecchie fotografie, in serrature socchiuse,

aprendo la porta della nostra vecchia stanza.

Ti ho cercata, nella stanza della strega,

nei volti scavati di chi è già morto, morto prima ancora di partire, 

su carta da parati,

su piastrelle dimenticate,

su mattonelle disegnate,

in mezzo a linee di confine,

nel luogo dove si abbandonano spazzolini da denti e saponette consumate.

Ti ho cercata dove stava il cappotto che mi scaldava d’inverno;

non c’eri lì, nel posto dei ricordi dimenticati, dove tutti, ad uno ad uno, se ne sono andati.

Addio Flavio.

Addio Clotilde e Ginetta.

Addio anche agli sconosciuti che passarono soltanto.

Addio Adelmo.

Addio Giolino.

Addio Vittoria, addio all’Amore che fu!

Addio a tutte le nostre vite, rimaste appese sulla  parete, ormai disadorna, dei mie ricordi.

  • Nero Facebook Icon
  • Black Icon Instagram

​© 2023 by STREET LIFE. Proudly created with Wix.com