E’ TUTTA COLPA DI TEX WILLER

 

E’ tutta colpa di Tex willer se alcuni anni fa ho cavalcato per un periodo indefinito tra la periferia di Milano, l’Umbria e il Texas, spostandomi in California e poi su fino al Montana con il suo inverno il Marlboro Country style, in mia compagnia ovviamente Kit Carson.

Più tardi, ho avuto paura sfuggendo con Arwen ai Nazgul, portando Frodo ferito a dorso di cavallo dal fiume fino Gran Burrone.

Con Gandalf ho attraversano tutta la terra di mezzo a dorso di Ombramanto. 

Ho vissuto insieme alla gente di Roan, signori dei cavalli.

Spingendo il ricordo  un po’ più indietro penso a Furia cavallo del West.

Sì ho cavalcato tantissimo sulle ali della fantasia.

Il cavallo è sempre stato un animale al di là di ogni definizione.

Ho avuto tante occasioni di cavalcare, quante ne può avere un ragazzino cresciuto in un quartiere popolare di una  qualsiasi periferia, alimentando la fantasia con i fumetti prima e con i libri poi. 

La pura potenza del cavallo, i fantini Indiani senza piume che montano a pelo, la terra la mossa e il tempo impreciso e viene delimitato dal canapo.

E’ tutta colpa di Tex Willer se ancora oggi volo con la fantasia.

--------------------------------------------------

Nel 2006 alcuni appassionati di corse a pelo (corse in cui i fantini montano senza sella ) costituiscono l''associazione "IL BARBERO", per diversi anni sono state allestite riunioni che hanno vista in pista i migliori fantini e cavalli da Palio. 

Un particolare ringraziamento a Marco Barlocco  e a Renato Sesler che mi hanno dato l'opportunità di realizzare questo lavoro, seguendo per diversi anni gli eventi dell'associazione.

Le fotografie che vedrete  sono un'estratto di due pubblicazioni "Corse a Pelo" e "Anima e Corpo".

Nel libro "Anima e Corpo" sono presenti anche fotografie di di Marco Maroni.(www.marcomaroni.com).

  • Nero Facebook Icon
  • Black Icon Instagram

​© 2023 by STREET LIFE. Proudly created with Wix.com